Il Teatro dei Burattini – domenica 20 giugno

Esplora contenuti correlati

Arriva il rimborso SIAE per tutte le attività che trasmetteranno il Campionato Europeo di calcio all’aperto

3 Giugno 2021

L’Amministrazione comunale, attenta al sostegno delle attività commerciali e al loro rilancio, mette in campo questa iniziativa che vede l’azione sinergica di tre assessorati: Spettacolo, Sport e Commercio. Tutti insieme per rafforzare una cultura aggregativa capace di supportare le attività commerciali colpite dalla stasi della pandemia.

Le dichiarazioni del sindaco Paolo Fallone

“È un’iniziativa che stimola e supporta  attraverso una visione ampia, le attività a mettersi in gioco conciliando servizi, cultura dello spettacolo e dello sport, con la possibilità di attivare un circuito virtuoso. Un percorso per stimolare tutti ad andare avanti sanando le ferite impresse da una crisi globale. Un modo per riappropriarci dei luoghi e degli spazi, attraverso un mondo che si riapre a nuove possibilità di crescita. Per questi motivi abbiamo deciso, partendo dall’appuntamento degli Europei di calcio, di stimolare iniziative e sostenerle, come in questo caso, con il rimborso delle spese per la SIAE. Una politica che mette in campo azioni concrete trasformando le diverse sinergie in una strategia vincente per supportare le attività commerciali. Per questo ringrazio l’assessore allo Spettacolo Pietro Tasciotti e il consigliere delegato allo Sport e Commercio Antonio Petrucci perché capaci di strutturare e sostenere un’iniziativa atta al rilancio delle attività commerciali presenti nel nostro comune”.

Le dichiarazioni dell’assessore Tasciotti e del consigliere delegato Antonio Petrucci sull’iniziativa

“Lo stimolo per andare avanti  deve essere sostenuto da azioni concrete e, come in questo caso, da un contributo economico rivolto alle attività che vorranno proiettare, su maxi schermi, l’atteso appuntamento del Campionato Europeo di calcio. Noi, come sempre, siamo pronti a dare il calcio d’inizio con questa prima iniziativa al fine di stimolare il processo di ripresa. Solo insieme, come facciamo sempre con tutti gli amministratori,  riusciremo a costruire un futuro di certezze partendo dalle cose piccole per arrivare, un passo alla volta, a quelle più grandi”.

Condividi: