Torniamo tutti a Scuola dal 18 gennaio

Esplora contenuti correlati

Concerto della Banda Vincenzo Bellini

24 Febbraio 2019

Un concerto della Banda Vincenzo Bellini per allestire l’aula di informatica della scuola “Salvo d’Acquisto”. La scuola era stata oggetto di un furto di computer depositati il giorno prima, nell’aula multimediale, dall’amministrazione comunale.

L’Associazione Bandistica Vincenzo Bellini, presieduta da Angelo Giacchetti e coordinata dal maestro Gianfranco Ricci, si è esibita domenica alle ore 18:00, in uno spettacolare concerto nella coreografica Chiesa parrocchiale messa a disposizione dai parroci don Antonio e don Aurelio Ricci.
In questa occasione, la musica di qualità e la direzione del maestro Gianfranco Ricci hanno regalato alla numerosa platea momenti davvero emozionanti, evidenziando peraltro il prezioso lavoro della scuola di musica diretta con professionalità dal maestro.
Il concerto è stato, per questo appuntamento, dedicato ad una raccolta fondi per acquistare computer da collocare nell’aula informatica oggetto, alcune settimane fa, di un furto che ha danneggiato tutta la comunità scolastica, dotata da poco di computer che erano stati reperiti dall’amministrazione comunale.
“Siamo orgogliosi – ha detto il sindaco Paolo Fallone – dell’impegno e dei risultati che l’Associazione Bandistica “Vincenzo Bellini” porta avanti. Per questo ringraziamo il maestro Gianfranco Ricci e il presidente Angelo Giacchetti che, ciascuno nel proprio ruolo, mettono in campo professionalità e tanta passione. Oggi con la raccolta fondi per la scuola “Salvo d’Acquisto” – ha concluso Fallone – hanno dimostrato una apprezzabile sensibilità che evidenzia un proficuo interscambio culturale davvero solidale”.
Anche l’assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Gaetano Battaglini, nel suo intervento, ha messo in evidenza “il proficuo impegno della Banda Musicale che contribuisce, in modo concreto, alla crescita della comunità divenendo anche attraverso queste iniziative, un esempio per tutti”.
Hanno preso parte all’evento l’assessore allo Spettacolo Pietro Tasciotti e l’assessore Isabella Corsetti, mentre, in rappresentanza della Preside Dott.ssa Rita Cavallo, la fiduciaria Silvana Stracqualursi e il vice preside Alberto Cresci, i quali hanno apprezzato il lodevole gesto “che contribuirà a restituire l’aula di informatica ai nostri ragazzi”.

Condividi: