Emergenza Coronavirus

L’allarme per la diffusione del Coronavirus in Lombardia e nel Veneto ci obbliga ad elevare lo stato di allerta. Per questo, cari concittadini, è necessario adottare le norme comportamentali indicate […]

Esplora contenuti correlati

Donati oltre tremila volumi appartenuti al già direttore dell’Avanti Roberto Villetti per la Biblioteca comunale

19 Gennaio 2020

La donazione è stata eseguita dal professore universitario della Sapienza di Roma, l’economista Alessandro Roncaglia, membro dell’Accademia dei Lincei. Lo ha reso noto il sindaco Paolo Fallone unitamente all’assessore alla Cultura Gaetano Battaglini, promotore  dell’importante operazione.

L’atto  è stato ufficializzato nell’ultimo consiglio comunale dal sindaco Fallone  che ha comunicato la donazione di libri 3080 libri di vario genere e circa duemila tra videocassette, video dvd, cd e dvd musicali di elevato valore. In questa occasione è stato letto l’atto di donazione eseguito dal professor Alessandro Roncaglia esecutore testamentario e amico personale del  direttore dell’Avanti Roberto Villetti, parlamentare del partito Socialista. La donazione a firma del professor Roncaglia  è stata accettata all’unanimità da maggioranza e minoranza. Una iniziativa, questa, che darà particolare lustro e prestigio alla nascente Biblioteca comunale che costudirà i libri appartenuti a Villetti, protagonista della storia del Socialismo italiano.

Le dichiarazioni del Sindaco Paolo Fallone

“Ringrazio l’assessore alla Cultura Gaetano Battaglini  che attraverso il suo impegno è riuscito a curare e concludere questa operazione, fondamentale per l’apertura della Biblioteca comunale. Non posso però non ringraziare, a nome dell’intera cittadinanza, il professor Alessandro Roncaglia per questa donazione di libri,  materiale audiovisivi, cd e dvd musicali, appartenuti all’onorevole Villetti, scomparso purtroppo lo scorso 14 settembre ad Ostia. Un uomo che ha preso parte, attivamente, alla vita politico – amministrativa del nostro paese portando avanti, attraverso i suoi valori, i suoi ideali radicati nel principio del  Socialismo. È questa una grande opportunità  per avviare, insieme alle associazioni presenti sul territorio, un dialogo collaborativo per costruire un futuro di concretezze attraverso un equilibrato dibattito socio – culturale: fondamentale per una crescita a trecento sessanta gradi”.

Le dichiarazioni dell’Assessore alla Cultura Gaetano Battaglini

“Questo traguardo è per me,  motivo d’orgoglio e soddisfazione, perché ci dà la possibilità di aprire, finalmente, la Biblioteca comunale, un luogo di crescita e aggregazione. Il mio ringraziamento va al professor Roncaglia, amico personale di Villetti, che con lui partecipò, attivamente, alla nascita del Socialismo in Italia opponendosi, con decisione, alle devianze e agli errori  che portarono al declino di un partito che determinò, per un lungo periodo, gli equilibri della politica nazionale. Con lui ringrazio, in modo particolare, l’avvocato Maria Cristina Naso che ha reso possibile quello che per me era un sogno: l’apertura della Biblioteca comunale. Un dono prezioso per tutti noi, eredi e custodi di un parte del patrimonio culturale di Villetti.  Uno speciale ringraziamento va, infine, ai volontari della protezione Civile comunale, agli operai comunali e all’amico, il consigliere Pietro Tasciotti, per la disponibilità al  trasferimento della cospicua quantità di libri da Ostia al nostro Comune”.

 

Roberto Villetti

 

Una parte della Biblioteca privata

 

 

 

Condividi: