Torniamo tutti a Scuola dal 18 gennaio

Esplora contenuti correlati

Il Santuario e il Monte saranno illuminati per ringraziare la Madonna della Guardia – Lo annuncia il Sindaco Paolo Fallone

31 Maggio 2020

Un fascio di luci illuminerà il Santuario della Guardia. “E’ il ringraziamento dei Sangiovannesi  alla cara Madonna della Guardia nel giorno della sua festa”, lo ha dichiarato il sindaco Paolo Fallone.

Le dichiarazioni del Sindaco Paolo Fallone

“Martedì due giugno festeggeremo, in modo diverso, la Madonna della Guardia che, come ogni anno, era preceduta dalla tradizionale fiaccolata del lunedì, vigilia di questa solennità che richiama tutto il popolo sagiovannese e, non solo, a vivere un  momento di particolare aggregazione . Questo speciale appuntamento, che ricade peraltro nel giorno della Festa della Repubblica,  sarà vissuto per quest’anno in modo diverso ma, sicuramente, con la stessa intensità ed emozione  rispettando tutte le prescrizioni imposte per l’emergenza del Covid – 19.

Sarà il giorno del ringraziamento del popolo sangiovannese per le grazie ricevute fino ad oggi preservandoci, in modo particolare, dagli effetti devastanti di una pandemia che ha messo in ginocchio il mondo intero con milioni di vittime. Un vero e proprio miracolo che ci ha visto tutti impegnati nell’osservanza delle regole,  confortati dalla protezione materna della nostra Madonna della Guardia che ha vigilato su noi Sangiovannesi  e su tutta la Valle del Liri. Una vera e propria sentinella che ciascuno di noi non ha smesso mai d’implorare al fine di allontanare e sconfiggere questo male oscuro.

Per questo l’Amministrazione Comunale, unitamente al rettore del Santuario don Jorge Vargas e alla Pia Congregazione Vergine SS. della Guardia,  rivolgerà uno  speciale omaggio alla Vergine della Guardia.  A partire da lunedì  sera, il Santuario  e il  Monte saranno illuminati con fasci di luci che sostituiranno la storica fiaccolata e rappresenteranno, simbolicamente, le tante fiammelle di tutti i fedeli che unendosi in un unico bagliore, illumineranno  il cielo e l’intera vallata.  Questo sarà per tutti noi un momento speciale per ringraziare la Madonna della Guardia che notte e giorno ha vegliato, e continuerà a vegliare, quale instancabile sentinella sul suo popolo.  Prepariamoci, pertanto, a vivere questo appuntamento speciale osservando le regole, certi che la nostra cara Madonna della Guardia non ci lascerà mai soli”.

 

Condividi: