Emergenza Coronavirus

L’allarme per la diffusione del Coronavirus in Lombardia e nel Veneto ci obbliga ad elevare lo stato di allerta. Per questo, cari concittadini, è necessario adottare le norme comportamentali indicate […]

Esplora contenuti correlati

Opposizione al Tar contro la Delibera della Regione Lazio di ampliamento della discarica di Cerreto di Roccasecca

24 Gennaio 2020

Il Sindaco Paolo Fallone e l’Assessore all’Ambiente Isabella Corsetti annunciano un ricorso al Tar contro la Delibera della Regione Lazio di ampliamento della discarica di Cerreto di Roccasecca.

Le dichiarazioni del Sindaco Paolo Fallone

“Al fine di tutelare la salute pubblica ed il nostro territorio, da anni sottoposto a notevoli disagi a causa di un pesante impatto ambientale, derivante dalla presenza discarica di Cerreto di Roccasecca,  stiamo predisponendo l’azione di opposizione  al TAR alla delibera della Regione Lazio n. G16506 del 2 dicembre 2019 che prevede l’ampliamento della discarica di Cerreto di Roccasecca. Infatti nei prossimi giorni riunirò la Giunta  nella quale sarà deliberato l’avvio del ricorso conferendo il mandato ad un legale. Azione questa già programmata ma da conciliare con gli impegni della Segretaria comunale. La nostra presa di posizione, elaborata con puntuale diligenza dal nostro  Assessore all’Ambiente Isabella Corsetti, rappresenta la volontà dell’intera Amministrazione comunale di mettere in campo, con ogni mezzo legale, tutte quelle iniziative atte a tutelare la salute dei cittadini preservando l’intero territorio.

Le istanze presentate dai consiglieri di minoranza Tania Raso e Umberto Zimarri, di avviare questo processo di tutela, sono in sintonia con quanto già da noi pianificato. Ringraziamo Raso e Zimarri per le loro apprezzabili note che rafforzano la nostra presa di posizione di fronte a questa urgenza che ci vede tutti impegnati per raggiungere lo stesso obiettivo: la tutela dei cittadini e del territorio. Una politica questa che fa onore a tutti noi sempre al servizio delle persone attraverso azioni concrete”.

Condividi: