Convocazione Consiglio Comunale – Seduta Ordinaria

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE  RENDE NOTO A TUTTA LA CITTADINANZA CHE IL COSIGLIO COMUNALE è convocato,  in seduta ordinaria, per il giorno 30.11.2022 alle ore 17:00, nella sala Consiliare […]

Esplora contenuti correlati

“La Costituzione come alfabeto della Cittadinanza” – Presentato a scuola il volume di Alborghetti

20 Maggio 2022

Continuano le iniziative di “ContemporaneaMente. Leggere per comprendere”, progetto che il Comune di San Giovanni Incarico ha dedicato alla promozione della lettura.
Ieri 19 maggio, alle 10:30, il terzo appuntamento, “La Costituzione come alfabeto della Cittadinanza”, coordinato dalla maestra Carla Tanzi in collaborazione con la referente dell’Istituto Anna Abatecola. Agli alunni delle elementari e medie della Scuola Salvo D’Acquisto sono stati consegnati i primi 12 articoli della Costituzione Italiana raccolti nel volume a fumetti “Italiani o It-alieni” di Roberto Alborghetti, presente all’ evento con Paolo Sandini, al quale i ragazzi hanno rivolto le loro domande e curiosità.
Oltre all’autore, erano presenti all’evento il dirigente scolastico Angelo Urgera, il parroco Don Jeorge Vargas, il sindaco Paolo Fallone e il presidente del Consiglio Comunale e delegato alla Cultura Gaetano Battaglini. Per questa occasione il testo, è stati personalizzato con un messaggio del sindaco e del Presidente del Consiglio Comunale sui valori della Costituzione aderendo al progetto coordinato dalla scuola.

Il messaggio del sindaco Paolo Fallone e del Presidente dei Consiglio Comunale Gaetano Battaglini

“Carissimi Studenti e Studentesse,
la carta costituzionale della nostra Repubblica è per tutti noi fondamentale per costruire, quotidianamente, una società più giusta nella quale ciascuno può e deve dare il proprio contributo.
Per questo vale la pena conoscere e approfondire i principi e le motivazioni che diedero vita a questo prezioso documento. Non un semplice pezzo di carta ma un tesoro prezioso che custodisce i principi democratici su cui è fondata la nostra Repubblica. Valori preziosi che hanno contribuito a riscrivere la nostra Storia consegnando a tutti noi una società migliore ricostruita sui valori della democrazia, libertà e pace.
Un vero e proprio progetto di vita che richiede l’impegno di tutti e, in modo particolare, delle nuove generazioni che avranno il futuro compito di guidare la Comunità.
Per questo è importante approfondire i contenuti della carta costituzionale affinché essi possano rimanere impressi nelle menti e, soprattutto, nei nostri cuori.
La lineare semplicità di queste 12 norme rappresenta il punto di partenza, una base solida che ci sprona a promuovere il bene comune nel rispetto delle persone nella loro interezza.
Rileggere la carta costituzionale ci aiuterà anche a riflettere sulla promozione della vita attraverso la tolleranza, favorendo una maggiore coesione sociale.
Voi cari ragazzi siete la nostra speranza con la certezza di ricostruire, tenendoci per mano, una società migliore radicata sui principi della Costituzione, un vero patrimonio per tutti.
Siamo certi che sarete capaci di fare la vostra parte in modo esemplare mettendoci, prima di ogni cosa, il cuore.  Un abbraccio a tutti.”

 

 

Condividi: