Il Teatro dei Burattini – domenica 20 giugno

Esplora contenuti correlati

La mostra “La Scuola siamo noi… e ci mettiamo il cuore” è stata un successo

28 Maggio 2021

 

Il plauso del sindaco Fallone e del presidente Battaglini, delegato all’istruzione.

Con la mostra degli alunni dell’infanzia, delle elementari e medie le scuole  di San Giovanni Incarico si sono aperte all’incontro nel rispetto delle norme anti Covid-19. Questo grande momento si è tenuto nel piazzale  antistante il plesso scolastico Salvo D’Acquisto che si è trasformato, grazie ai colorati elaborati, in un giardino delle meraviglie nel quale alunni, insegnanti e genitori hanno vissuto un piacevole moneto. Per l’occasione è intervenuto il dirigente scolastico, il professor Angelo Urgera  che, unitamente al sindaco Paolo Fallone, al presidente del Consiglio Gaetano Battaglini, delegato all’istruzione e al parroco don Jorge Vargas, hanno tagliato il nastro inaugurale, accompagnati dal dell’inno di Mameli cantato dai bambini  e da tutti i presenti.

Le dichiarazioni del sindaco Paolo Fallone 

“È stato un momento emozionante per i ragazzi e tutte le famiglie. La mostra e i colorati elaborati ci hanno fatto respirare un aria nuova. Una bella esperienza che riassume la voglia di andare avanti vincendo la paura, sostenuti dal coraggio e dal sorriso dei più piccoli. Per questo ringrazio il dirigente scolastico il professor Angelo Urgera e con lui tutti gli insegnanti, i ragazzi e tutte le famiglie.  Un ringraziamento  va, in fine, anche al nostro parroco don Jorge che ha preso parte a questo momento”.

Alle dichiarazioni del Sindaco si sono aggiunte quelle del presidente Battaglini che ha sottolineato  “la necessità di proseguire, insieme, il percorso  iniziato con sacrificio. Vedere tanti bambini mi ha emozionato ricordando le tante iniziative passate. La colorata mostra ha proposto un messaggio di speranza che ci porta oltre, avviandoci verso una progressiva normalità. Il mio ringraziamento va al sindaco Paolo Fallone che mi ha delegato a seguire il delicato ambito dell’Istruzione, con la possibilità di vivere la scuola come una seconda famiglia a cui pensare ogni giorno. Ringrazio inoltre il Dirigente scolastico per la cordialità e il dialogo aperto per costruire con i ragazzi, insegnati e famiglie le basi della società futura. A tutti il mio abbraccio. Colgo infine l’occasione per un caloroso ringraziamento al consigliere delegato alla manutenzione Antonio Farina che ha coordinato, gli operai comunali, nei lavori di pulizia del piazzale redendolo accogliente con le aiuole guarnite di piantine colorate”.

Condividi: