Convocazione Consiglio Comunale – Seduta Ordinaria

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE  RENDE NOTO A TUTTA LA CITTADINANZA CHE IL COSIGLIO COMUNALE è convocato,  in seduta ordinaria, per il giorno 30.11.2022 alle ore 17:00, nella sala Consiliare […]

Esplora contenuti correlati

San Giovanni Incarico ha ricevuto  la prestigiosa qualifica di “Città che Legge”. Ne danno notizia il sindaco Fallone e il delegato alla Cultura Battaglini

19 Novembre 2022

 

Il progetto è stato curato dal presidente del Consiglio Comunale, delegato alla Cultura, Gaetano Battaglini in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura e il Ministero della Cultura, d’intesa con l’Associazione Nazionale Comuni d’Italia.

Un risultato ottenuto grazie ad un progetto che vede l’interazione delle diverse realtà locali unite da un unico obiettivo: la crescita socio-culturale della comunità. Un concetto e un impegno che ha trovato riscontro concreto nell’accoglimento degli obiettivi progettuali riconosciuti e certificati dall’attribuzione dell’ambita e prestigiosa qualifica di “Città che Legge” al Comune di San Giovanni Incarico, dal Cepell (Centro per il Libro e le Lettura). Marchio che valorizza e promuove l’impegno delle amministrazioni comunali che svolgono sul territorio, in modo permanente ed efficace, politiche di promozione del Libro e della Lettura.

Le dichiarazioni del sindaco Paolo Fallone

“Questo riconoscimento per il nostro Comune è motivo di orgoglio e grande soddisfazione per l’amministrazione e per tutti i cittadini. La prestigiosa qualifica di “Città che Legge” è per San Giovanni Incarico  il coronamento di un sogno, il raggiungimento di un obiettivo comune che ci premia per le attività già svolte in ordine alla promozione culturale orientate, in modo particolare, verso la lettura, la produzione letteraria, la storia e le origini della nostra comunità. Questo contribuirà ad una  crescita costante e significativa che influenza in termini positivi il valore del sapere, capace di rigenerare una comunità e la qualità della vita di ciascuno. Ringrazio per questo risultato il nostro presidente del Consiglio Comunale, Gaetano Battaglini  da me delegato alla Cultura, per la sua competenza e dedizione, determinante per il raggiungimento di questo significativo traguardo.  Il suo lavoro, iniziato la primavera scorsa, con “Il Maggio dei Libri”  ha consentito di partecipare a questo bando al quale, grazie alle sua capacità di coinvolgere istituzioni, enti e associazioni lo premia determinando un beneficio che dà lustro al nostro paese. Con il presidente Battaglini ringrazio  “l’Istituto Comprensivo Pontecorvo 2” (sede S. Giovanni Incarico), l’Associazione Bandistica “Vincenzo Bellini”, la Parrocchia San Giovanni Battista, l’Associazione Culturale “l’Indifferenziato” e l’Associazione ODV “Umanize Organization” per la disponibilità  a partecipare a questo progetto collettivo. Ringrazio, infine, l’amico Rinaldo Buonora per averci guidato e supportato in questa significativa iniziativa volta alla crescita di tutti.  Ora possiamo partire con tutte le attività culturali programmate,  orgogliosi di aver ricevuto la  prestigiosa qualifica nazionale di “ Città che Legge”.”

 

 

 

 

 

Condividi: